Programma 2015

Gli atti vengono pubblicati sulla piattaforma di contenuti tecnico-scientifici Verticale.

Internet Of Things, una svolta per Smart Building e Smart Lighting

27 ottobre 2015 - Sala Respighi

09.30 Registrazione dei partecipanti
10.00 Apertura lavori
Armando Martin - Consulente Industriale, Esperto di Automazione, Giornalista
10.20 Internet of Things: un acceleratore per lo sviluppo di Smart Building e Smart Lighting
Sergio Sciarmella - NextManager
10.45 Internet of Things: Smart building e Smart living
Marco Casini - La Sapienza Università di Roma
11.10 Passato presente e futuro dell’impiantistica nelle case
Alessandro Ravagnin - Vimar
11.35 Nuove tecnologie, nuove opportunità e soluzioni con le tecnologie IoT LPWA (Low Power Wide Area) per lo Smart Bulding e lo Smart NHome
Maurice Zembra - Vertical M2M
12.00 Internet of Things e l’evoluzione degli edifici
Michele Pandolfi - Gewiss
12.35 LI-FI Concetti, Progressi della tecnologia, Utilizzo
Walter Bernasconi - LiFi-Lab
  Conclusioni

La domotica per il sociale, il comfort e l’efficienza energetica

In collaborazione con Eureka

27 ottobre 2015 - Sala Verdi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.15 Presentazione e Apertura dei lavori
Egidio Fortunato - Eureka
14.30 La domotica per la gestione dell’energia
Maurizio Arena - Schneider Electric
14.55 Comfort termico e risparmio energetico
Michele Sansoni - Atag Italia
15.20 La domotica e l’automazione dell’edificio. Soluzioni per l’efficienza energetica
A cura di KNX
15.45 La ventilazione meccanica controllata per il risparmio energetico e la salubrità dell’aria
Ennio Merola - Elicent/Dynair
16.10 Tecnologie domotiche per la sicurezza ed il comfort di anziani e disabili
Giuliano Gregorovich - TracciaService
16.35 Componenti e soluzioni per il risparmio d’acqua ed energia
Alberto Moretti - Aquademy
  Conclusioni

Richiesti 3 crediti formativi per gli architetti.

Cogenerazione: una opportunità sempre attuale

In collaborazione con CTI - Comitato Termotecnico Italiano

27 ottobre 2015 - Sala Verdi

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.30 Presentazione e Apertura dei lavori
Pier Ruggero Spina - Presidente SC 4 CTI Comitato Termotecnico Italiano - Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Ferrara
09.40 Quadro normativo della Cogenerazione e della Cogenerazione ad Alto Rendimento
Francesco Melino - Dipartimento di Ingegneria Industriale DIN dell’Università di Bologna
10.00 La misura delle grandezze termofluidodinamiche nelle linee guida della CAR
Michele Pinelli - Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Ferrara; Pier Ruggero Spina - Presidente SC 4 CTI Comitato Termotecnico Italiano - Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Ferrara
10.20 La cogenerazione nel nuovo DM “requisiti minimi” attuativo della legge 90/13
Roberto Nidasio - CTI Comitato Termotecnico Italiano
10.40 La nuova norma UNI/CTI sulla cogenerazione da gassificazione di biomassa
Mattia Merlini - CTI Comitato Termotecnico Italiano
11.00 Coffee Break offerto dagli Sponsor
11.30 DEP (Discount Energy Purchase): la cogenerazione industriale chiavi in mano finanziata da ENER-G
Nicola Miola - Ener G
11.50 Diverse soluzioni per migliorare il rendimento del motore Jenbacher
Davide Bellagamba - GE Jenbacher
12.10 La cogenerazione come scelta strategia per il settore alimentare - il caso delle patate Pizzoli
Mauro Bonera - AB Energy
12.30 La nuova microcogenerazione nei servizi: esperienze innovative
Christian Manca - 2G Italia
12.50 La cogenerazione al servizio dell’eccellenza agroalimentare
Sergio Stagni - Ranieri Tonissi
  Conclusioni

Illuminazione a LED e Efficienza Energetica

In collaborazione con Eureka

28 ottobre 2015 - Sala Verdi

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.50 Presentazione e Apertura dei lavori
Egidio Fortunato - Eureka
10.00 Risparmio energetico ottenibile con i LED
Maria-Anna Segreto - Laboratorio Laerte Enea
10.30 Il thermal management e i substrati per applicazioni LED
Fabio Puccia Modica - Tecnometal
11.00 Coffee Break offerto dagli Sponsor
11.30 Illuminazione a LED per Cromoterapia
Alberto Moretti - Aquademy
12.00 I LED per la pubblica illuminazione e l'arredo urbano
Egidio Fortunato - Eureka ingegneria
12.30 Illuminazione a LED e classe energetica (caso pratico)
Maria-Anna Segreto - Laboratorio Laerte Enea
  Conclusioni

Richiesti 3 crediti formativi per gli architetti.

Strumentazione e Connessione personale per gli operatori in campo negli impianti: come ti rimetto a nuovo l’Operatore a Giro

In collaborazione con Anipla - Associazione Nazionale Italiana Per L'Automazione

28 ottobre 2015 - Sala Salieri

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.50 Presentazione e Apertura dei lavori
Michele Maini – Libero professionista; Massimiliano Veronesi – Yokogawa Italy
10.00 Realtà virtuale, realtà aumentata, internet of things e ambient intelligence: nuove sfide per il controllo a giro di impianti industriali
Daniela Fogli – Università degli Studi di Brescia
10.25 Qualificazione delle figure professionali e delle loro nuove competenze indotte dalle tecnologie emergenti: il ruolo dell’ente di certificazione
Alessandro Ciusani - IMQ
10.50 W@M: piattaforma web di Life Cycle Management. Migliorare la manutenzione grazie all'accesso via web alle informazioni critiche
Roberto Gusulfino – Endress+Hauser Italia
11.15 L’Industrial Internet of Things (IIoT) per l’operatore 2.0
Matteo Bambini – National Instruments Italy
11.40 Applicazioni innovative degli Smartglass nella manutenzione e montaggio di impianti industriali
Fabrizio Prior - Epson Italia
12.05 Supervisione a bordo dell'operatore tramite dispositivi indossabili
Chiara Ferrari - Progea
12.40 Enel Smart Helmet - Applicazioni di Realtà Aumentata per l'Assistenza Remota
Daniela Pestonesi - Enel
  Conclusioni

L’automazione Industriale Rende “Intelligenti”. Smart Building: Gestione Intelligente e Sostenibile dell’Edificio

In collaborazione con Anipla - Associazione Nazionale Italiana Per L'Automazione

28 ottobre 2015 - Sala Verdi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.00 Presentazione e Apertura dei lavori
Alberto Servida - Università degli Studi di Genova, ANIPLA
14.10 Intelligent Building: quali “forme di intelligenza” esistono nel nostro Paese?
Davide Chiaroni - Energy Strategy Group, Politecnico di Milano
14.30 Interazione tra Smart Buildings e Smart Microgrids: esperienze dimostrative presso il Campus di Savona
Stefano Bracco - Università di Genova, Campus di Savona
14.50 Green@Hospital: tecnologie di misura e ottimizzazione per l’efficienza energetica in quattro ospedali europei
Cristina Cristalli - Gruppo Loccioni
15.10 Efficientamento energetico di edifici pubblici tramite applicazione di sistemi ICT: Progetto Smart Build
Daniele Antonucci - EURAC Research
15.30 Fare efficienza energetica tramite il controllo: analisi di sensitività in presenza di incertezze
Luca Ferrarini, Le Ahn Dao, G. Ferrari, Anacleto Petretti - Politecnico di Milano
15.50 Il progetto Bitech di ANIE-ANIMA: l’edificio quale nodo intelligente di una rete intelligente
Davide Colombo - Federazione ANIE
16.10 Edificio = Processo: BIM e PPLM
Fausto Gorla - Paneutec; Fabio Pinton - Thetis; Sergio Terzi - Politecnico di Milano
16.30 Edificio Residenziale di Murata (RSM): Gestione Integrata di Risorse Naturali e del Comfort
Michele Piano - Laboratorio di Sostenibilità; Nicola D’Ancona - NC Design
  Conclusioni

Workshop

27 ottobre 2015 - 10.10 - 11.10 - Sala Mozart
PLC+HMI - Peculiarità dell'ambiente di programmazione "all-in-one"
Telestar (in collaborazione con PLC FORUM)

27 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA A
Convertible Display System: il rivoluzionario concetto di Touch Panel PC basto su moduli PC e display liberamente combinabili tra loro per creare sistemi modulari, scalabili e di facile manutenzione.
Contradata Milano

27 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA B
Ottimizzazione e Riduzione Costi; I Vantaggi competitivi della Manutenzione Predittiva
Beran Instruments

27 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA D
X DATANET e KERBEROS: con ENSIDE portano l'efficienza energetica nel processo produttivo di auto sportive di alta gamma
X DataNet

27 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA A
Egodom lancia in anteprima la Domotica Indossabile! Scopri con noi EgoWatch!
Egodom - GBA Italia Srl

27 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA C
Processing alla frontiera: perchè un approccio basato su piattaforma è l'ideale per l'Industrial Internet of Things.
National Instruments Italy

27 ottobre 2015 - 14.00 - Sala Mozart
SENECA CONNECTIVITY DAY, la miglior tecnologia di networking al minor prezzo
Seneca

27 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA D
Miglioramento dell' efficenza energetica negli impianti di aria compressa, vapore e gas tecnici: “ Il Leak Management con gli Ultrasuoni"
Auditech

27 ottobre 2015 - 14.35 - 15.10 - AULA A
La nuova microcogenerazione nei servizi: esperienze innovative con le G-Box 2G
2G Italia

27 ottobre 2015 - 15.00 - 15.35 - AULA D
Riscaldatori ad induzione di ultima generazione
Schaeffler Italia

28 ottobre 2015 - 10.10 - 11.10 - Sala Mozart
Crea la tua applicazione M2M/IoT
Contrive (in collaborazione con PLC FORUM)

28 ottobre 2015 - 10.25 - 11.00 - AULA C
Produlogistica: la nuova era
Eldeco

28 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA A
Visualizza, comanda e controlla. Scegli la soluzione unica Esaware
ESA Automation

28 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA B
HAPPY HOME Sistema di supervisione Gewiss per impianti KNX
Gewiss

28 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA A
Smart Cloud Solutions
Contradata Milano

28 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA B
CMMS CARL Source & Mobilità CARL Touch : soluzioni pensate per l’operatività della manutenzione.
Carl Software

28 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA D
Ottimizzazione di un processo di lubrificazione nei cuscinetti e ispezioni elettriche a quadri chiusi M/T con gli Ultrasuoni. Casi applicativi.
Auditech

28 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA A
Webserver HMI per reti Profinet, Profibus, MPI, Modbus TCP ed RTU: facile, veloce e raggiungibile ovunque!
Hilscher Italia

28 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA B
Proporre soluzioni d’impianto per sfruttare le leve più efficaci in funzione delle richieste del cliente
Gewiss

28 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA C
Factory 4.0: Le soluzioni Smart per le nuove Fabbriche
Advanced Technologies

28 ottobre 2015 - 15.00 - 15.35 - AULA A
SPAC AUTOMAZIONE 2016 - La nuova versione del software CAD più diffuso ed apprezzato in Italia per la progettazione di impianti elettrici nell'Automazione Industriale.
SDProget Industrial Software

28 ottobre 2015 - 15.00 - 15.35 - AULA C
L'importanza di scegliere il grasso giusto e che ben si adatta al macchinario per una lubrificazione corretta e ottimale.
ExxonMobil Petroleum & Chemical bvba

28 ottobre 2015 - 15.00 - 15.35 - AULA D
Datalogic: soluzioni di tracciabilità per l'industria alimentare
Datalogic

Programma degli eventi in concomitanza

Diagnostica e nuove frontiere della manutenzione predittiva avanzata: motori di salvaguardia e miglioramento continuo degli asset dell'industria di processo

In collaborazione con Aiman - Associazione Italiana Manutenzione

27 ottobre 2015 - Sala Vivaldi

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.45 Saluti ai partecipanti
Franco Santini - Presidente Aiman, Chairman del CEN Comitato Europeo di Normalizzazione "CT 319 Maintenance"
10.00 Apertura lavori
Antonio Spadaccini - Aiman
10.05 L'importanza della diagnostica nella Manutenzione
Franco Santini - Presidente Aiman, Chairman del CEN Comitato Europeo di Normalizzazione "CT 319 Maintenance"
10.30 La manutenzione immediata tramite un sistema Touch
Riccardo Buoso - OndulKart (sponsored by Carl Software)
10.55 Gestione di servizi di manutenzione multisito attraverso un portale integrato: sfide applicative e risultati raggiunti
Matteo Bissone - Odoardo Zecca
11.20 Ottimizzazione del ciclo di vita degli Asset attraverso un contratto integrato di manutenzione
Giorgio Beato - SKF Industrie
11.45 Predittiva: spinta verso sicurezza e performance
Fabio Calzavara - Piovan
12.10 L’analisi di criticità degli impianti di processo
Marcello Vitali - Pansoinco
12.35 L'internet delle cose incontra la manutenzione: come è già cambiato il nostro lavoro e quali scenari per il futuro
Giulia Baccarin - I-Care Italia
  Conclusioni

Reti Ethernet industriali – soluzioni per la sicurezza dei sistemi di automazione

In collaborazione con ANIE - Automazione

27 ottobre 2015 - Sala Salieri

09.30 Registrazione dei partecipanti
10.00 Apertura lavori
Roberto Motta - Presidente Gruppo PLC I/O
10.15 POWERLINK, tecnologia real-time open-source a prova di hacker
Alessandro Cazzola - B&R Automazione Industriale
10.45 L’importanza della Cyber Security in applicazioni industriali
Davide Crispino - Phoenix Contact
11.15 Considerazioni sulla progettazione di reti EtherNet/IP robuste
Marco Rizzi - Rockwell Automation
11.45 ePAC & Cyber Security - verso un nuovo modello di IT/OT nell’Industry 4.0
Giancarlo Carlucci - Schneider Electric
12.15 Automazione “Security Integrated”
Christian Sartori - Siemens
  Dibattito/Conclusioni

Attualità sul trattamento degli scarichi industriali

In collaborazione con AIAT - Associazione Ingegneri Ambiente & Territorio

27 ottobre 2015 - Sala Respighi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.15 Saluti delle Autorità
Adriano Murachelli - Presidente AIAT; Angelo Pasotto - Consigliere AIAT
14.30 Legislazione - Responsabilità Civile e Penale dei Gestori
Sonia Rosolen, Luca Andretta - Studio Legale
15.00 Trattamenti biologici di acque reflue dell'industria agro-alimentare
David Bolzonella - Università degli Studi di Verona
15.30 Trattamento via-Nitrito di liquami ad elevato carico di nutrienti: il sistema S.C.E.N.A. (Short-Cut Enhanced Nutrient Abatement)
Francesco Fatone - Università degli Studi di Verona
16.00 Applicazione di un sistema innovativo nel trattamento delle acque di prima pioggia
Roberto Lazzari, Nazzareno Cappellini - Petroltecnica
  Conclusioni

Dalla qualificazione alla certificazione delle competenze: la strada per diventare professionisti della manutenzione

In collaborazione con Asso.E.Man. - Associazione Esperti di Manutenzione certificati

27 ottobre 2015 - Sala Vivaldi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.00 Presentazione e apertura dei lavori
Francesco Gittarelli - Presidente Assoeman
14.30 Competenze del Responsabile di Manutenzione con incarico di Energy Manager
Andrea Tomiozzo - VicePresidente AssoEge
15.00 Organizzazione e specifiche professionali del personale di manutenzione
Roberto Migliardi - Italiana Coke
15.30 Manutenzione e Facility Management: compiti dell’ingegnere di manutenzione civile
Irene Caffaratti - Coordinatrice Certificazioni Sefit/Cicpnd settore Manutenzione Civile
16.00 Tavola rotonda: quale futuro per il professionista di manutenzione
  Conclusioni

Sistemi HMI e SCADA: accesso da remoto e servizi di assistenza evoluta

In collaborazione con ANIE - Automazione

27 ottobre 2015 - Sala Salieri

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.15 Apertura lavori
Mauro Galano - Presidente Gruppo HMI IPC SCADA
14.20 Automazione ed efficienza energetica con approccio ad Internet of Thing
Stefano Baglio - Abb
14.40 Sistemi di assistenza da remoto per il monitoraggio e la supervisione
Federico Varotti - Esa Automation
15.00 HMI e SUPERVISIONE: efficienza senza confini
Giovanni Mandelli - Mitsubishi Electric Europe
15.20 Sistemi HMI e SCADA - Soluzioni industriali per accesso remoto sicuro
Marco Caliari - Phoenix Contact
15.40 MOBITLITA’ e PORTABILITA’ nelle soluzioni software di automazione industriale
Mauro Galano - Rockwell Automation
16.00 Smart Data & Asset Management - IIoT e Service Oriented Devices rinnovano l’interazione Uomo-Macchina nella Connected Company
Antonio Masto - Schneider Electric
16.20 Controllo remoto di impianti di automazione industriale tramite tablet
Domenico Leonetti - Siemens
16.40 Telecontrollo di macchine e impianti industriali. Sicurezza, semplicità e flessibilità: le basi per una larga diffusione
Simone Dal Toso - Telestar
  Dibattito/Conclusioni

Ingegneria di manutenzione: affidabilità e operatività degli impianti

28 ottobre 2015 - Sala Vivaldi

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.45 Apertura lavori
Francesco Cominoli - Maintenance Engineering Senior Consultant
10.00 Sei giorni all’anno di full immersion per una formazione mirata e condivisa: l’approccio Zamperla alle logiche TPM/RAMS
Roberto Dal Pozzolo - Zamperla
10.25 L'evoluzione della manutenzione in Acque Veronesi - Parte IV - Dalle Aree Pilota alla totalità degli Impianti
Simone Magri, Annarita Mutta - Acque Veronesi (in attesa di conferma)
10.50 L'affidabilità degli impianti attraverso la diagnostica dei motori elettrici
Cosimo Pellegrini - SKF
11.15 La lubrificazione con grasso dei motori elettrici
Paolo Burchianti - Esso Italiana
11.40 Strategie per la Manutenzione negli impianti industriali - Industria 4.0
Carlo Battaglia - Schaeffler Italia
12.05 Progetti di Enterprise Asset Management Multi-Stabilimento Un approccio specifico per sviluppare progetti CORPORATE
Sandro Turci - Infor
12.30 Manutenzione, sicurezza e tracking: le nuove applicazioni per integrare le funzioni aziendali
Franco Pelizza, Emanuele Zagolin - Know-How
  Conclusioni

Innovazione, tracciabilità, efficienza e qualità per il food & beverage

28 ottobre 2015 - Sala Respighi

09.30 Registrazione dei partecipanti
09.50 Presentazione e Apertura dei lavori
Carlo Marchisio - Consulente Food-Beverage&Packaging Industry
10.10 Efficienza energetica e cogenerazione nei settori food & beverage. Casi applicativi da caseifici, industria dolciaria, acque minerali
Massimiliano Montorfano - Liquigas; Ivano Vailati - Zaro Uno consulting
10.35 SMARTVINO – Informazioni multimediali sul vino attraverso smart-etichette
Andrea Del Mastio - Università degli Studi di Firenze, progetto SMARTVINO
11.00 Soluzioni Rfid per contrastare Contraffazione del Vino e Mercato Parallelo
Diego Lai - Aliante IT
11.25 Vino: un'emozione protetta - Etichette belle, autentiche, sicure e connesse con tutto il mondo
Francesco Celante - Rotas Italia
11.50 Flessibilità dei sistemi produttivi industria del beverage: esperienza Fava Bibite
Giovanni Fava - Fava Bibite
12.10 Innovazione, tracciabilità, efficienza e qualità: la Base Logistica di Grandi Salumifici Italiani
Ivano Poli - Grandi Salumifici Italiani
12.35 Protezione / Fidelizzazione del Consumatore e Monitoraggio del Mercato (in un codice identificativo di prodotto)
Alberto Marcheggiano e Lamberto Vallarino Gancia - Zebra Technologies in collaborazione con 3C System
  Conclusioni

Data Integrity e Security nei sistemi per la produzione di farmaci

In collaborazione con ISPE Italy - International Society for Pharmaceutical Engineering

28 ottobre 2015 - Sala Respighi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.00 Benvenuto, Saluto ai Partecipanti ed Apertura Lavori
Corinna Carganico – ISPE Italy Affiliate CD
14.15 Data Integrity e Security dei dati, in reti e sistemi nella produzione di farmaci secondo Annex15 e MHRA
Sandro De Caris - Consulente e membro di Gamp Forum Italia
14.45 La gestione della vita operativa dei sistemi secondo GPG Gamp
Giorgio Civaroli - LifeBee Consultants
15.15 Cosa dicono le GAMP sulla Security (nelle appendici operative O3-O13)
Enzo M. Tieghi - ServiTecno
15.45 Esempio applicativo di accesso protetto a strumentazione di laboratorio da remoto
Alfredo Cusin - Endian
16.15 Esempio applicativo: “Do the right thing at the right time” come aggiungere “security” con la voce
Massimo Braggio - Aquest; Domenico Valente - GSK (in attesa di conferma)
16.45 Sessione aperta di domande e risposte
  Conclusioni

Le nuove frontiere della manutenzione

Ordine degli Ingegneri di Verona / Aiman - Associazione Italiana Manutenzione
Codice evento: IN15-140 - numero posti: 40

28 ottobre 2015 - Sala Mozart

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.00 Apertura lavori
Franco Santini - Presidente Aiman, Chairman del CEN Comitato Europeo di Normalizzazione "CT 319 Maintenance"
  Il nuovo quadro normativo di riferimento ISO, CEN, UNI
  l sistema manutenzione e i suoi sottosistemi
  l ruolo della ingegneria di manutenzione
  Gli stress test della manutenzione
  Manutenzione predittiva e su condizione
  l sistema informativo manutenzione e l’Internet of Things (M2M)
  Il contract service manager
  Qualificazione e certificazione del personale in manutenzione

Convegno a pagamento: 95 € + IVA (60 € + IVA per soci Aiman)

Manutenzione autonoma: una “buona prassi “ per abbattere i costi aziendali e migliorare gli standard di sicurezza di macchine ed impianti

In collaborazione con AIAS - Associazione Professionale Italiana Ambiente e Sicurezza

28 ottobre 2015 - Sala Vivaldi

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.10 Apertura dei lavori
Francesco Scappini - Coordinatore Provinciale Aias Vicenza
14.30 La manutenzione autonoma, una "buona prassi" aziendale. La necessità di formazione e l'addestramento degli addetti
Giovanni Amendolia - Consigliere comitato prevenzione infortuni e sicurezza attrezzature CTS, Membro della Commissione Sicurezza UNI
15.00 Manutenzione predittiva ed efficienza estesa
Marco Felli - Auditech
15.30 TMP e manutenzione autonoma: la chiave per una prevenzione sostenibile
Giuseppe Angelico - Segretario Aias Professional Community Formazione, Membro della Commissione UNI Responsabilità Sociale delle Organizzazioni, Manager dei Sistemi SSL certificato da Aias
16.00 Intervento in definizione
  Conclusioni

Valvole e attuatori: novità tecnologiche e casi applicativi

In collaborazione con AIS Associazione Italiana Strumentisti - I.S.A. Italy Section

28 ottobre 2015 - Sala Salieri

13.50 Registrazione dei partecipanti
14.15 Presentazione e Apertura dei lavori
Giulio Molteni – Presidente ISA Italy Section
14.30 GreenValve: la valvola di regolazione che recupera energia
Stefano Malavasi - Politecnico di Milano
14.55 Funzioni avanzate di diagnostica per attuatori e valvole
Andrea Villa - Auma
15.20 Le valvole di sicurezza
Davide Chierichetti – Farris Engineering (LIRA)
15.45 La tecnologia WirelessHART viene utilizzata anche nel monitoraggio delle PRV
Fabio Camerin, Luigi Cristo – Emerson Process Management
16.10 Attuatore elettrico per applicazione ESD su valvole ad un quarto di giro
Jose Covelli - Pentair Actuation&Controls
  Conclusioni

Workshop

27 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA C
Prometeo la manutenzione a portata di mano. Come tenere sotto controllo Tempi e Costi. Casi reali e dimostrazione.
Informatica EDP

27 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA B
INFOR CloudSuite Facility Management La più avanzata soluzione Cloud per la gestione delle Facilities
Infor

27 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA D
Manutenzione dell'olio con la filtrazione fine: casi applicativi
Karberg & Hennemann

27 ottobre 2015 - 13.25 - 14.00 - AULA B
Strumentazione idonea: CAR, MID, TEE.
Isoil Industria

27 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA A
Cogenerazione: una scelta strategica per le aziende italiane nello scenario competitivo della globalizzazione
AB Energy

27 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA B
Il contratto finanziato DEP: il modello di fornitura chiavi in mano, gestione full-service e garanzia di risparmio economico con finanziamento diretto al Cliente. Costruzione e valutazione di alcuni case study.
Ener-G Italia

27 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA C
Cuscinetti a film fluido. Monitoraggio delle orbite in una turbina idroelettrica.
SKF Industrie

27 ottobre 2015 - 14.35 - 15.10 - AULA B
Trigenerazione- Un motore: tre forme di energia
GE Jenbacher

27 ottobre 2015 - 14.35 - 15.10 - AULA C
Smart grid: stabilizzazione delle micro reti e dei sistemi di cogenerazione per garantire la qualità e la continuità dell’energia elettrica
Piller Italia

27 ottobre 2015 - 15.10 - 15.45 - AULA A
BlueTENDER La microcogenerazione in un programma di efficientamento energetico di un impianto sportivo - il caso Piscine Sciorba. TonissiPower con Volkswagen EcoBlue
Ranieri Tonissi

27 ottobre 2015 - 15.10 - 15.45 - AULA B
La cogenerazione a GNL (Gas naturale Liquefatto) ed esempi applicativi
Liquigas

27 ottobre 2015 - 15.10 - 15.45 - AULA C
E•Concept. Il Cogeneratore Italiano Standard e Universale
Enplus

28 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA C
Tecnologie Laser di Rilevazione e Misura per l’Industria: applicazioni di casi risolti e dimostrazioni di funzionamento
Panasonic Electric Works Italia

28 ottobre 2015 - 11.25 - 12.00 - AULA D
Come Migliorare Manutenzione e Sicurezza in azienda con MIG7. Quando il CMMS può diventare uno dei fattori chiave per il successo.
Tam Software

28 ottobre 2015 - 11.30 - 12.30 - Sala Mozart
Safety Chain Solutions, la soluzione Preventa per la sicurezza macchine
Schneider Electric (in collaborazione con PLC FORUM)

28 ottobre 2015 - 12.25 - 13.00 - AULA C
Come e perché effettuare una misura di portata di massa anziché di volume per un liquido o un gas. L'esperienza di Ital Control Meters al servizio dell'industria Italiana.
Ital Control Meters

28 ottobre 2015 - 14.00 - 14.35 - AULA D
La tracciabilità nella catena alimentare: dall’allevamento al punto vendita 
ScanSource Europe Sprl

28 ottobre 2015 - 15.00 - 15.35 - AULA B
IIOT-IN-A-BOX: Applicazioni di Internet of Things per l’automazione industriale
Eurotech