UE Systems Europe

Stand 23

Speech al convegno

Condition Monitoring dei Cuscinetti mediante monitoraggio ed ispezioni ad ultrasuoni
28 ottobre 2021 - Sala Vivaldi

(Durante il convegno "L'evoluzione delle tecnologie di Condition Monitoring per una manutenzione preventiva efficace ed efficiente")

Relatori Fabrizio La Vita - UE Systems

 

Workshop

Soluzioni IIOT di Monitoraggio e Lubrificazione dei Cuscinetti
27 ottobre 2021 - Ora 11.40 - Aula B

L’integrazione dei sensori ad ultrasuoni con sistemi IIoT promette di essere una rivoluzione nel mondo della manutenzione e delle pratiche incentrate sull’affidabilità: monitoraggio continuo da remoto; lubrificazione di precisione, ovunque e in qualsiasi momento.

Relatori

FABRIZIO LA VITA
RESPONSABILE MERCATO ITALIANO

Contenuti

Condition Monitoring dei Cuscinetti mediante monitoraggio ed ispezioni ad ultrasuoni

I sensori ad Ultrasuoni rilevano l'attrito presente nei cuscinetti dovuto ad una cattiva lubrificazione. Focalizzandosi su di un'ampiezza di banda ristretta sulle alte frequenza, riescono a rilevare la minima variazione di ampiezza e qualità audio generata dall'attrito. Il nostro obiettivo è ritardare la comparsa del guasto estendendo l'intervallo di manutenzione proattiva. l guasto, o sarebbe meglio dire il principio di guasto, è rilevabile ancor prima di un'analisi vibrazionale o danni più gravi rilevabili con la termografia.

Soluzioni IIOT di Monitoraggio e Lubrificazione dei Cuscinetti

L'integrazione dei sensori ad ultrasuoni con sistemi IIoT promette di essere una rivoluzione nel mondo della manutenzione e delle pratiche incentrate sull’affidabilità: monitoraggio continuo da remoto; lubrificazione di precisione, ovunque e in qualsiasi momento.

Ultraprobe 15.000

Ultraprobe 15.000 - Lo strumento per il rilevamento, l'ispezione e l'analisi di dati ultrasonori più elaborato ed efficiente attualmente disponibile. - Tecnologia touch screen - Fotocamera - Registrazione suoni - Luce stroboscopica integrata - Puntatore laser - Termometro a infrarossi

Come ricercare le perdite di aria compressa

Un concetto importante da capire è che le perdite di aria compressa sono ovunque. Decidere quando cercarle e quali tipi di perdite cercare dipende da molte variabili, quali i costi, la sicurezza, le prestazioni, l'impatto su elementi o prodotti correlati (per esempio la qualità), così come i costi della riparazione e la capacità di riparare la perdita una volta che è stata rintracciata. La perdita si verifica quando un materiale può passare da un mezzo all'altro. In una perdita di pressione o a vuoto, il fluido (liquido o gas) si sposta attraverso l'orifizio di perdita dal luogo a maggiore pressione a quello a pressione minore. Quando entra nel luogo a pressione minore, viene prodotto un flusso turbolento. La turbolenza disturba le molecole d'aria producendo rumore bianco, che include componenti sia a bassa che ad alta frequenza. Nella maggior parte degli impianti questo rumore può essere mascherato dai suoni circostanti. La componente udibile, essendo una forma d'onda più grande, può apparire omnidirezionale, il che rende difficile la localizzazione e l'identificazione dell'origine della perdita.

Gli ultrasuoni come componente chiave nella manutenzione predittiva

I reparti di manutenzione sono oggi sottoposti a richieste crescenti. Purtroppo, nella maggior parte dei casi si chiede loro di fare di più con meno risorse. La manutenzione serve ad ottenere la massima durata di vita di un asset nel modo più efficiente possibile. È inoltre imperativo che si inizi ad abbandonare la manutenzione reattiva per preferire interventi di manutenzione più predittivi o basati sulle condizioni. La tecnologia a ultrasuoni è un ottimo punto di partenza. I primi strumenti ad ultrasuoni venivano semplicemente tenuti a portata di mano dagli utenti, da usare per cercare perdite. All'inizio erano semplici strumenti analogici per applicazioni di "ricerca e localizzazione" come il rilevamento delle perdite. Con lo sviluppo della strumentazione ad ultrasuoni e del relativo software, gli utenti di questa tecnologia sono aumentati e sono state scoperte nuove applicazioni. Gli ultrasuoni sono ora considerati il perfetto strumento complementare per altre tecnologie di manutenzione predittiva, quali l'analisi delle vibrazioni e la termografia a infrarossi.

Diagnostica di guasti meccanici ed elettrici tramite analisi dello spettro degli ultrasuoni

Analisi dello spettro degli ultrasuoni La tecnologia a ultrasuoni può essere utilizzata in diverse applicazioni, quali il rilevamento di perdite, l'ispezione di scaricatori di condensa e valvole, il monitoraggio delle condizioni dei cuscinetti e le ispezioni elettriche. In alcuni casi, per esempio quando si cerca di valutare la condizione di asset meccanici o elettrici, può essere necessario utilizzare uno strumento che possa registrare il suono. Ciò permette manutentore di caricare la registrazione in un software di analisi del suono per una diagnostica più accurata del tipo di guasto. Diagnostica dei guasti meccanici Le ispezioni meccaniche con gli ultrasuoni includono la diagnostica dei guasti dei cuscinetti, della cavitazione delle pompe e il monitoraggio delle condizioni delle valvole. Per le ispezioni dei cuscinetti, gli utilizzatori di solito ne monitorano la condizione basandosi su ciò che sentono attraverso le cuffie o misurando la variazione dei Diagnostica di guasti meccanici ed elettrici tramite analisi dello spettro degli ultrasuoni Un approfondimento di UE Systems per i professionisti della manutenzione livelli di decibel. Questo è un metodo semplice ed efficace. Tuttavia, in alcuni casi, i professionisti della manutenzione avranno bisogno di sondare più a fondo e registrare il suono dall'oggetto da ispezionare, per un'analisi più approfondita con il software. Questo metodo è particolarmente utile in due situazioni: nelle ispezioni dei cuscinetti a bassa velocità e nella localizzazione del guasto.

Monitoraggio e lubrificazione in tempo reale e da remoto

La prevenzione che fa la differenza Il monitoraggio delle condizioni dei cuscinetti, oggigiorno, rappresenta uno sforzo enorme per la manutenzione, in quanto richiede l'adozione di sistemi in grado di rilevare la presenza di un guasto (Punto P della curva P-F) il prima possibile. Sebbene questa sia considerato una buona pratica di manutenzione predittiva, ciò che spesso vediamo è che la manutenzione finisce per spendere più soldi e tempo nel rilevare il guasto, piuttosto che concentrare gli sforzi nel prevenirlo. Perciò la prevenzione è la chiave di volta, e inizia proprio da una corretta pratica di lubrificazione. Affrontare i problemi di lubrificazione. La causa di più dell'80% dei guasti precoci ai cuscinetti è imputabile a problemi legati alla lubrificazione. Questi possono essere suddivisi in tre categorie principali: lubrificazione inadeguata (insufficiente o eccessiva), grasso sbagliato e contaminazione. Quando ci si trova ad affrontare un guasto inatteso a un cuscinetto, riuscire a ridurre l'impatto di una di queste tre cause permette di ottenere un enorme beneficio sull'estensione della vita utile del cuscinetto. Ma quando si inizia ad affrontarle tutte e tre, allora è possibile raggiungere l'eccellenza nel proprio programma di lubrificazione.

Webinar - Soluzioni IIOT di Monitoraggio e Lubrificazione dei Cuscinetti

Vieni a scoprire il nostro sistema innovativo di manutenzione IIoT, con monitoraggio da remoto e lubrificazione intelligente ed autonoma. L'integrazione dei sensori ad ultrasuoni con il nostro sistema IIoT promette di essere una rivoluzione nel mondo della manutenzione e delle pratiche incentrate sull'affidabilità. Permette di ottenere importanti benefici su tutti gli asset meccanici grazie al Condition Monitoring: - Monitoraggio continuo da remoto: dimenticati dei controlli manuali - I sensori ad Ultrasuoni rilevano guasti precoci e problemi di lubrificazione, prima di qualsiasi altra tecnologia predittiva, riducendoli fino al 65%*. - Lubrificazione di precisione, ovunque e in qualsiasi momento. Lubrifica da remoto e solo quando necessario: con un'efficienza fino al 95%*. - Connetti i sensori ed invia i dati in cloud: sempre disponibile, da qualsiasi dispositivo. Crea trend di dati e analizzali. - Controlla tutti i tuoi cuscinetti: gli allarmi in tempo reale ti avvisano quando il guasto è ancora nella fase iniziale. In questo webinar parleremo dei seguenti argomenti: - Tecnologia ad Ultrasuoni per il condition monitoring dei cuscinetti e lubrificazione - Sensori ad Ultrasuoni per il monitoraggio continuo e permanente - OnTrak: Soluzione IIoT per la lubrificazione e il monitoraggio SmartLube: lubrificazione dei cuscinetti, ovunque, in qualsiasi momento e solo quando serve.

Il rilevamento a ultrasuoni delle perdite di aria compressa

Contrariamente a quanto alcuni potrebbero pensare, l'aria compressa non è gratuita. Infatti, se consideriamo quello che serve per produrla, rispetto a ciò che viene poi generato, rappresenta la risorsa più costosa in un tipico impianto di produzione. Se questo non bastasse, il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha osservato che oltre il 50% di tutti i sistemi ad aria compressa hanno problemi di efficienza energetica. I produttori di compressori d'aria hanno anche stimato che fino al 30% dell'aria compressa generata viene dispersa a causa di perdite nel sistema. Spesso, quando un sistema ad aria compressa fatica a soddisfare le richieste dell'intero sistema, è necessario noleggiare compressori di ricambio ed utilizzarli come backup, oppure investire tempo e fatica nell'installazione di un compressore aggiuntivo al sistema esistente. Entrambe le strategie sono costose e, a seconda delle dimensioni dei compressori necessari, potrebbero volerci centinaia di migliaia di euro.

Ispezione degli scaricatori di condensa con gli ultrasuoni

Uno dei principali fattori che contribuiscono agli sprechi e all'inefficienza, sono le perdite: sia nell'atmosfera che attraverso le valvole e gli scaricatori di condensa. Secondo il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, un comune impianto può realizzare un risparmio di vapore del 20% migliorando il proprio sistema di produzione del vapore. I miglioramenti al sistema vapore possono includere l'isolamento delle linee di ritorno del vapore e della condensa, l'arresto di eventuali perdite di vapore e la manutenzione degli scaricatori di condensa. Gli esperti sostengono inoltre che fino al 20% del vapore generato nella caldaia principale va in fumo a causa di perdite o di scaricatori di condensa non funzionanti.

Ultrasuoni e IIOT, il futuro del Condition Monitoring

Quando una tecnologia versatile ed efficiente come quella a ultrasuoni e l'Internet of Things si incontrano, emergono nuove soluzioni in grado di portare il Condition Monitoring delle macchine a un nuovo livello. Lo sviluppo dei sensori a ultrasuoni e il loro conseguente utilizzo nella raccolta dati, promette di essere un punto di svolta nel monitoraggio continuo da remoto degli asset industriali.

Lubrificazione assistita con gli ultrasuoni

Lubrificazione assistita con gli ultrasuoni - Prevenzione dei guasti dovuti ad una lubrificazione errata Soltanto il 9% dei cuscinetti volventi riesce a durare abbastanza a lungo da raggiungere la durata operativa per cui è stato progettato. La principale causa di guasto, oltre il 50% percento dei casi, è la lubrificazione inadeguata, seguita dal montaggio errato 27%.

Webinar: Condition Monitoring dei Cuscinetti mediante monitoraggio ed ispezioni ad ultrasuoni

Condition Monitoring dei Cuscinetti: - Rilevamento ed identificazione delle anomalie nei cuscinetti - Creazione delle ronde di ispezione per il monitoragigo - Cuscinetti a bassa velocità - Casi Applicativi - Lubrificazione basata sulle condizioni - Uso dei sensori

Webinar - Manutenzione predittiva 4.0 ed Ultrasuoni

Manutenzione predittiva 4.0 ed Ultrasuoni - Azzerare i guasti critici e raggiungi i tuoi obiettivi di manutenzione. Webinar presentato da Fabrizio La Vita, responsabile del mercato italiano della UE Systems. - Ricerca perdite: Abbatti i costi del 30% e aumenta il budget a disposizione - Ispezioni Meccaniche: Riduci i guasti e guadagna in affidabilità: come non far arrabbiare,(o forse un po' meno), il tuo responsabile di produzione - Ispezioni elettriche: Elimina i pericoli e garantisci più sicurezza ai tuoi colleghi. DESTINATARI: Responsabili e tecnici di manutenzione, Manutentori Meccanici ed Elettrici, Manteinance, Energy e Reliability Engineers anche senza esperienza preliminare.

Manutenzione dei sistemi elettrici

Le tecnologie ad ultrasuoni e ad infrarossi sono la coppia perfetta nelle ispezioni delle strumentazioni elettriche. Le anomalie termiche e le fonti di ultra-suoni come il tracking e l'arco, possono verificarsi a qualsiasi voltaggio. L'effetto corona si verifica in-vece solo a valori superiori a 1000 V. Ognuna di queste condizioni minaccia l'affidabilità di qualsiasi apparecchiatura che si sta per ispezionare. I tipici componenti elettrici ispezionabili con gli ultrasuoni e gli infrarossi sono: quadri di distribuzione, interruttori di carico, interruttori, trasformatori, centri di azionamento diretto, terminali di transizione.

Migliorare l'efficienza degli impianti grazie agli ultrasuoni

Una delle sfide maggiori in ambito manutenzione ed affidabilità, è quella di migliorare l'efficienza energetica dei propri impianti. L'alto costo dell'energia unito a sfide globali sempre più competitive, impongono di ridurre gli sprechi energetici e di migliorare, laddove possibile, l'efficienza globale dei sistemi. Le perdite, sia di aria compressa che di vapore negli scaricatori di condensa, sono tra i maggiori responsabili degli sprechi energetici industriali, e gli strumenti di ispezione ad ultrasuoni riescono a rilevarle facilmente, permettendo così un risparmio energetico concreto che può arrivare fino al 30%.

Gli ultrasuoni nel Condition Monitoring dei cuscinetti

Negli ultimi 10 anni abbiamo assistito ad un'interessante evoluzione nel mondo della manutenzione ed affidabilità. Sebbene negli Stati Uniti, il concetto di affidabilità è ben distinto dalle attività di manutenzione, considerata come semplice attività di riparazione a seguito di un guasto, volta al ripristino funzionale del sistema, in Europa ma soprattutto in Italia, le due diventano strettamente legate, l'affidabilità si integra all'interno delle attività di manutenzione, diventando così l'uno funzionale all'altro.

L'ispezione dei cuscinetti a bassavelocità con gli ultrasuoni

Un'ispezione ad ultrasuoni è stata effettuata presso un impianto dove era installato un essiccatore. L'elemento principale era un forno a tamburo di 20 m di lunghezze e 5 di larghezza. Questo veniva messo in rotazione da 4 motori, ognuno dei quali si serviva di due set di cuscinetti molto larghi. La rotazione avveniva ad una velocità tra i 7 e 10 rpm. Quindi, i cuscinetti in questione sono a bassissima velocità, e molto difficili da ispezionare. Per ispezionarli è stato usato uno strumento ad ultrasuoni.

Ultrasuoni e IIOT: Il futuro del Condition Monitoring

Quando una tecnologia versatile ed efficiente come quella a ultrasuoni incontra l'Internet of Things, emergono nuove soluzioni in grado di portare il Condition Monitoring delle macchine ad un nuovo livello.

Ultraprobe 401 Digital Grease Caddy Pro

La gestione della lubrificazione ultra-semplificata!

4Cast

Risparmia tempo, salvaguarda i tuoi cuscinetti e migliora l'affidabilità dell'intero impianto.

4Site

Sistema di monitoraggio online per apparecchiature critiche di trasmissione e distribuzione elettrica

Ultra-Trak 750

Rilevatore ultrasonico per il rilievo l'individuazione e l'analisi del processo temporale dei fenomeni di decadimento prestazionale

OnTrak

Sistema IIOT di monitoraggio da remoto dei cuscinetti

Ultraprobe 15.000

Lo strumento per il rilevamento, l'ispezione e l'analisi di dati ultrasonori più elaborato ed efficiente attualmente disponibile

Ultraprobe 201 Grease Caddy

Ottimizza i programmi di lubrificazione per evitare proattivamente i guasti dei cuscinetti

Articolo: L'ispezione dei cuscinetti a bassavelocità con gli ultrasuoni

Un'ispezione ad ultrasuoni è stata effettuata presso un impianto dove era installato un essiccatore. L'elemento principale era un forno a tamburo di 20 m di lunghezze e 5 di larghezza. Questo veniva messo in rotazione da 4 motori, ognuno dei quali si serviva di due set di cuscinetti molto larghi. La rotazione avveniva ad una velocità tra i 7 e 10 rpm. Quindi, i cuscinetti in questione sono a bassissima velocità, e molto difficili da ispezionare. Per ispezionarli è stato usato uno strumento ad ultrasuoni.

RAS - Sensori ad Accesso Remoto

Ispeziona in modo semplice e rapido cuscinetti difficili da raggiungere con i sensori di accesso remoto con aggancio permanente della UE Systems

Ultraprobe 10.000

Uno dei sistemi digitali di rilevamento degli ultrasuoni più avanzato al mondo

Ultraprobe 9000 ATEX

Amplifica le potenzialità delle tue ispezioni con la tecnologia digitale degli ultrasuoni con certificazione ATEX

Articolo: Manutenzione dei sistemi elettrici

Le tecnologie ad ultrasuoni e ad infrarossi sono la coppia perfetta nelle ispezioni delle strumentazioni elettriche. Le anomalie termiche e le fonti di ultra-suoni come il tracking e l'arco, possono verificarsi a qualsiasi voltaggio. L'effetto corona si verifica in-vece solo a valori superiori a 1000 V. Ognuna di queste condizioni minaccia l'affidabilità di qualsiasi apparecchiatura che si sta per ispezionare. I tipici componenti elettrici ispezionabili con gli ultrasuoni e gli infrarossi sono: quadri di distribuzione, interruttori di carico, interruttori, trasformatori, centri di azionamento diretto, terminali di transizione.

Ultraprobe 9000

Amplifica le potenzialità delle tue ispezioni con la tecnologia digitale degli ultrasuoni

Ultraprobe 3000

Lo strumento digitale per il risparmio energetico che entra nel palmo della tua mano. Che si tratti di aria compressa, ricerca perdite, scaricatori di condensa o applicazioni elettriche, la Ultraprobe 3000 è il tuo strumento per l'efficientamento energetico.

Ultraprobe 2000 ATEX

Lo strumento analogico più completo per le ispezioni industriali ad ultrasuoni con certificazione ATEX

Ultraprobe 100

Rilevatore di perdite elettronico e analisi valvole per un efficiente risparmio energetico, di tempo e di soldi.

Manutenzione predittiva 4.0 ed Ultrasuoni

Manutenzione predittiva 4.0 ed Ultrasuoni - Azzerare i guasti critici e raggiungi i tuoi obiettivi di manutenzione. Webinar presentato da Fabrizio La Vita, responsabile del mercato italiano della UE Systems. - Ricerca perdite: Abbatti i costi del 30% e aumenta il budget a disposizione - Ispezioni Meccaniche: Riduci i guasti e guadagna in affidabilità: come non far arrabbiare,(o forse un po' meno), il tuo responsabile di produzione - Ispezioni elettriche: Elimina i pericoli e garantisci più sicurezza ai tuoi colleghi. DESTINATARI: Responsabili e tecnici di manutenzione, Manutentori Meccanici ed Elettrici, Manteinance, Energy e Reliability Engineers anche senza esperienza preliminare.

Articolo: Migliorare l'efficienza degli impianti grazie agli ultrasuoni

Una delle sfide maggiori in ambito manutenzione ed affidabilità, è quella di migliorare l'efficienza energetica dei propri impianti. L'alto costo dell'energia unito a sfide globali sempre più competitive, impongono di ridurre gli sprechi energetici e di migliorare, laddove possibile, l'efficienza globale dei sistemi. Le perdite, sia di aria compressa che di vapore negli scaricatori di condensa, sono tra i maggiori responsabili degli sprechi energetici industriali, e gli strumenti di ispezione ad ultrasuoni riescono a rilevarle facilmente, permettendo così un risparmio energetico concreto che può arrivare fino al 30%.

Articolo: L'ispezione dei cuscinetti a bassavelocità con gli ultrasuoni

Un'ispezione ad ultrasuoni è stata effettuata presso un impianto dove era installato un essiccatore. L'elemento principale era un forno a tamburo di 20 m di lunghezze e 5 di larghezza. Questo veniva messo in rotazione da 4 motori, ognuno dei quali si serviva di due set di cuscinetti molto larghi. La rotazione avveniva ad una velocità tra i 7 e 10 rpm. Quindi, i cuscinetti in questione sono a bassissima velocità, e molto difficili da ispezionare. Per ispezionarli è stato usato uno strumento ad ultrasuoni.

Articolo: Gli ultrasuoni nel Condition Monitoring dei cuscinetti

Negli ultimi 10 anni abbiamo assistito ad un'interessante evoluzione nel mondo della manutenzione ed affidabilità. Sebbene negli Stati Uniti, il concetto di affidabilità è ben distinto dalle attività di manutenzione, considerata come semplice attività di riparazione a seguito di un guasto, volta al ripristino funzionale del sistema, in Europa ma soprattutto in Italia, le due diventano strettamente legate, l'affidabilità si integra all'interno delle attività di manutenzione, diventando così l'uno funzionale all'altro.